Un consulente d’immagine vale l’altro?

 In Consigli

La professione del consulente d’immagine è in rapida ascesa e sarà una figura sempre più richiesta, non solo dai singoli, ma anche in ambito aziendale. Ciononostante non tutti i consulenti d’immagine conosceranno il successo e potranno realizzare il sogno di vivere facendo ciò che hanno sempre sognato. Perché?

Per il semplice fatto che i consulenti d’immagine non sono tutti uguali.

Ovvio direte voi, ogni persona è diversa. Ma la differenza non risiede solo nella personalità di ciascuno, risiede soprattutto nelle conoscenze e nella preparazione. Ed in un ambito che non è regolamentato come quello della consulenza d’immagine, la formazione, le competenze e la preparazione variano enormemente da un consulente all’altro.

In cosa differiscono dunque le formazioni ed i corsi per diventare consulente d’immagine?

  1. Le ore di formazione: sembra scontato dirlo: un consulente che ha frequentato un corso della durata di 2 giorni o di 6 non potrà mai avere le stesse conoscenze di un consulente che ha seguito una formazione di quasi 300 ore. La formazione diplomante di ESR Italia prevede ben 286 ore di formazione.
  2. L’esame: alcune formazioni non prevedono un esame e dunque non verificano che le competenze e le conoscenze necessarie siano state effettivamente acquisite. La frequenza è sufficiente per ottenere il certificato di partecipazione o l’attestato. Voi vi rivolgereste ad un architetto o a un avvocato che non ha superato gli esami della sua facoltà? Le formazioni di ESR Italia prevedono tutte degli esami scritti ed orali.
  3. Il diploma: non tutte le formazioni rilasciano lo stesso diploma, più il diploma è di alto livello maggiore la sua credibilità. I diplomi ed i certificati non hanno tutti lo stesso valore e non sono tutti riconosciuti allo stesso modo, né dalle istituzioni né dai clienti.
  4. Gli insegnanti: la professionalità e l’esperienza degli insegnanti fa la differenza, e siccome non si può essere tuttologi ogni corso dovrebbe essere insegnato da uno specialista, esperto in quella materia sia per offrire allo studente la migliore formazione possibile in ogni ambito sia per permettergli di conoscere diversi approcci e punti di vista. All’ESR scegliamo i docenti per la loro comprovata esperienza e competenza, e la scuola deve il suo successo anche al confronto e scambio proficuo che si è instaurato nel corso degli anni tra i formatori provenienti da ambiti diversi.
  5. Il contenuto: chi insegna è senza dubbio fondamentale; ma anche cosa insegna.
    Non tutte le formazioni hanno lo stesso contenuto, alcune forniscono degli accenni a temi importanti, altri forniscono le basi, altri approfondiscono materie chiave ed altri ancora forniscono conoscenze tecniche ma anche abilità personali e relazionali utili allo svolgimento dell’attività. La formazione diplomante di ESR Italia è completa e prevede sia materie tecniche e specifiche all’ambito della consulenza d’immagine, sia moduli didattici dedicati al miglioramento di sé e delle proprie competenze relazionali.

In una società sempre più esigente solo i migliori, i più preparati e riconosciuti sapranno fare la differenza.

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

effetto alonemiti da sfatare sul consulente d'immagine
X